Cerca casa in:
Cerca
0 Risultati

Vivere nel quartiere Nomentano: aree verdi e collegamenti eccellenti a due passi dal centro storico

Il quartiere Nomentano è il quinto di Roma, situato nell'area nord est della città, a ridosso delle Mura aureliane. Il quartiere comprende la zona tra via Nomentana, la tangenziale est, il Policlinico Umberto I e parte della zona di San Lorenzo.

Si tratta di una delle zone più ambite della città, ideale sia per giovani coppie che per famiglie. La vicinanza con il polo Universitario di Roma "La Sapienza" rende il quartiere Nomentano estremamente ricercato dagli universitari.

I prezzi medi per le abitazioni in zona si aggirano intorno ai 4.450 €/m.

Immobili in Vendita a Roma Nomentano, Bologna, Policlinico, Nomentana


Caricati 0 di 0
Carica altri

Tra passato e presente

Il Nomentano è fra i primi 15 quartieri nati nel 1911, ufficialmente istituiti nel 1921 e prese il nome dalla via Nomentana. La costruzione iniziale risale alla fine del XIX secolo e all'inizio del XX. 

Lo sviluppo urbanistico della zona crebbe nel ventennio fascista e nell'immediato secondo dopoguerra. La zona fu una delle più bombardate di Roma durante il Secondo Conflitto Mondiale; con la ricostruzione del post guerra, le cicatrici dei bombardamenti furono cancellate, anche se il ricordo è ancora vivo e visibile in alcune vie del quartiere.

Il quartiere di Villa Torlonia

Il quartiere Nomentano è famoso per ospitare una delle aree verdi più belle della città: Villa Torlonia. Al suo interno, spiccano per originalità la Casina delle Civette e il Casino Nobile. Villa Mirafiori, Villa Massimo e Villa Blanc sono gli altri tre polmoni verdi del quartiere. 

Servizi eccellenti

Il quartiere è ricco di punti di ritrovo e socializzazione come cocktail bar e locali. Il suo cuore è Piazza Bologna, una delle piazze più conosciute della capitale, dove sorge l'edificio delle Poste.

A Nomentano sorge il Policlinico Umberto I, il terzo ospedale italiano per grandezza e sede di alcune Facoltà dell’Università Sapienza. Nel vicino rione Castro Petrorio troviamo la Biblioteca Nazionale Centrale, destinata a custodire tutte le pubblicazioni nazionali. 

Trasporti

Il quartiere è estremamente centrale e ottimamente collegato con il centro storico e con le periferie. In particolare, è raggiungibile con la Metro B, stazioni Policlinico, Bologna e Tiburtina. Si raggiunge facilmente anche grazie ad autobus e tram. In auto è possibile raggiungere il GRA (in 30 50 minuti) tramite l’A90.