Cerca casa in:
Cerca
0 Risultati

Ostiense: il quartiere tra cultura e movida ad un passo dal centro storico

Ostiense è il decimo quartiere di Roma, situato nell'area sud della città, a ridosso delle Mura aureliane e del fiume Tevere. Si tratta di uno dei quartieri storici della Capitale, che prende il nome proprio dalla via Ostiense, la sua arteria principale. Il quartiere Ostiense ingloba le zone Valco San Paolo, la Garbatella per intero, la parte nord dell'Eur e la parte sud dell'Aventino.

I prezzi medi per gli immobili in zona oscillano tra i 2.774 €/mq e i 2.969 €/mq.

Immobili in Vendita a Roma Ostiense


Caricati 0 di 0
Carica altri

Il cuore vivo della Capitale

Il quartiere Ostiense è uno dei più movimentati della città: qui cultura, divertimento e storia si incontrano, dando vita ad un mix irresistibile sia per i più giovani, sia per le famiglie.

Il simbolo del quartiere è il Gazometro, esempio importante di archeologia industriale costruito negli anni Trenta del Novecento. Tra le attrazioni più belle da vedere in zona, spicca la Basilica di San Paolo fuori le mura è una delle quattro basiliche papali di Roma, la seconda più grande dopo quella di San Pietro in Vaticano.

Servizi

Via Ostiense è una delle principali arterie di Roma: qui sono presenti locali di ogni tipo, perfetti per pranzi, aperitivi e uscite serali. Nel quartiere sorge l'Università degli Studi di Roma Tre, che rende l'Ostiense una meta super ricercata da parte degli studenti. Non mancano le scuole come l'Istituto comprensivo Piazza Damiano Sauli e il Villaggio scuola primaria Principe di Piemonte.

Tra i musei più belli da visitare in zona, spicca la Centrale Montemartini, una vecchia centrale termoelettrica sulla via Ostiense che attualmente ospita opere classiche dell'epoca romana.

Collegamenti

Il quartiere è ad un passo dal centro storico. È facilmente raggiungibile con la Metro B di Roma dalle stazioni Piramide, Marconi, Garbatella e Basilica San Paolo. La zona è servita anche dalla Ferrovia regionale laziale FL1, che transita per la stazione di Roma Ostiense. Inoltre, sono attivi bus e tram che collegano Ostiense al centro e alle zone più periferiche della Capitale.

Un po' di storia

Fino agli inizi del Novecento, il territorio dell'odierno Quartiere Ostiense, al di fuori della Basilica di San Paolo, fu una zona principalmente campestre e rurale.  Con il Piano Regolatore del Sanjust del 1909, e dell'amministrazione guidata da Ernesto Nathan, questa zona inizierà a prendere forma come un quartiere industriale. Vennero edificati il nuovo Porto Fluviale, la Centrale Montemartini, il Gazometro ed i Mercati Generali. Ad oggi, la zona è perfetta per i giovani, ma anche per le famiglie che vogliono usufruire di tutti i servizi possibili a poca distanza dal centro.