Cerca casa in:
Cerca
0 Risultati

Ripa, il Rione delle Vacanze Romane

Conosciuto per le antiche rovine del Circo Massimo e per l’Isola Tiberina, Ripa è il dodicesimo rione di Roma. Eleganti ville, boutique, hotel rendono la zona davvero esclusiva. 

Il prezzo medio degli immobili è di € 5.200 /m².

Immobili in Vendita a Roma Ripa


Caricati 0 di 0
Carica altri

Una cartolina da vivere

Ripa trae le sue origini in un territorio ricco di storia: in zona troviamo il Circo Massimo, l’area di Sant’Omobono, il Foro Boario e la celebre Bocca della Verità, sfidata ogni giorno da turisti e passanti, sorpresi anche di scorgere San Pietro attraverso il famoso buco della serratura della Villa del Priorato di Malta. Nei dintorni non manca poi il verde, con le aree naturali del roseto di Roma Capitale, il Giardino degli Aranci e di Sant’Alessio. Passare le giornate nel rione è splendido, dato le innumerevoli proposte culturali e sportive (scuole di disegno, di yoga, associazioni, musei). 

Servizi in zona 

Sorgono in zona alcune scuole, come l’Istituto Paritario Pio IX e l’I.C. Regina Margherita, e enti come l’Ospedale San Giovanni Calibita. L’area ospita alcune farmacie e la stazione di comando dei Carabinieri.

Collegamenti

Ripa è collegato alle altre aree della capitale tramite la linea 3 del tram, la linea B della metro, la FL1 del treno e le 280, 715, 75, 81 del bus. Il GRA può essere raggiunto in auto tramite l’A90 e l’A91 in 30 minuti. 

Una storia antichissima

Fino al 1921 il rione era molto più vasto, poiché incorporava anche Testaccio e San Saba. Il tratto del Tevere era chiamato Ripa Greca, per il fatto che già dal IV secolo vi si era stabilita una comunità ellenica. Durante il Medioevo la sua parte alta rimase praticamente disabitata; il piano regolatore Viviani del 1883 avrebbe trasformato l’Aventino in un quartiere per abitazioni e strade a scacchiere, ma non fu mai attuato. 

Nel 1914 iniziò invece un processo di urbanizzazione rispettosa dell’ambiente circostante e delle radici storiche dell’area. Oggi il quartiere appare elegante, popolato da turisti e curiosi, ma anche da bambini e anziani in bicicletta, felici di vivere secondo un ritmo tranquillo e rilassato. L’isola Tiberina, un tempo sede di un antico culto, ospita invece concerti estivi e film.