Cerca casa in:
Cerca
0 Risultati

Tiburtino: il quartiere de La Sapienza

Tiburtino è il sesto quartiere di Roma

Si trova a nord est della capitale, verso la zona periferica a ridosso delle mura Aureliane. Prende il nome dalla via Tiburtina, che a sua volta deriva da Tibur, antico nome di Tivoli. 

Il prezzo medio degli immobili presenti nell’area è di 3.550 €/mq.

Immobili in Vendita a Roma Tiburtino


Caricati 0 di 0
Carica altri

Vivere nell’ombelico culturale di Roma

Nel Tiburtino hanno sede la Città Universitaria, il cimitero del Verano e diverse altre strutture. Il nucleo centrale del quartiere è costituito dalla zona di San Lorenzo. Quest’area di Roma è ricca di negozi di ogni genere: alimentari, abbigliamento, accessori per la casa. Trovano spazio poi diversi punti di interesse, come come la Basilica di San Lorenzo fuori le mura, la Chiesa di Santa Maria Immacolata e San Giovanni Berchmans e la Chiesa di Santa Maria Consolatrice. 

Sorgono importanti siti archeologici come Torrione prenestino e Porta Tiburtina o San Lorenzo, all'inizio di via Tiburtina. 

Sede di Istituzioni 

Tiburtino è sede di importanti istituzioni: si trova qui l'Istituto superiore di sanità, su viale Regina Elena, il Ministero dell'Aeronautica, su viale Pretoriano e diverse Facoltà dell’Università La Sapienza. La zona ospita alcune scuole elementari, medie e anche superiori.

Collegamenti

Data la presenza dell’Università, la zona è ben collegata al resto della Capitale. È raggiungibile tramite Metro (Linea B), Treno (FL2) e alcuni autobus (come il 163).

La Sapienza, cuore pulsante del quartiere

Il Tiburtino è uno dei primi quindici quartieri nati nel 1911 e ufficialmente istituiti nel 1921. Inizialmente comprendeva solo la zona di San Lorenzo, che era già una realtà territoriale a se stante. Successivamente, nel 1931, il quartiere si estese verso la via Prenestina e, l'anno successivo, accorpò parte del suburbio Tiburtino (l'attuale Casal Bertone) fino a via di Portonaccio, 

Tra il 1950 e il 1954 fu costruito il quartiere dell'INA Casa che prese l'omonimo nome di Tiburtino. L’opera fu realizzata da un gruppo di architetti ed è considerata uno degli interventi più significativi del Neorealismo architettonico. Oggi il quartiere appare vivace e dinamico: è sede di una delle più grandi università italiane, ovvero Roma La Sapienza. Per tale motivo il mercato immobiliare è particolarmente interessante: sono tantissimi i giovani alla ricerca di una stanza da affittare durante il loro periodo di studi. 

Le migliaia di studenti rendono la zona ricca di locali e attrazioni in grado di soddisfare le esigenze di una popolazione giovane.