Cerca casa in:
Cerca
0 Risultati

Trevi: il Rione simbolo di Roma

Trevi è il secondo rione di Roma e si trova nel cuore della Capitale. 

L’origine del suo nome non è acclarata, ma probabilmente deriva da trivium, termine che indica l'incontro di tre vie nella piazzetta dei Crociferi, situata al lato della piazza di Trevi. 

Il rione rappresenta un luogo esclusivo e elegante in cui vivere: il prezzo medio degli immobili è di € 6.700 /m².

Immobili in Vendita a Roma Trevi


Caricati 0 di 0
Carica altri

Attrazioni turistiche

L’area è tra le più importanti e caratteristiche di Roma: Palazzo Colonna, Palazzo Barberini e Palazzo del Quirinale, accompagnati dalle loro piazze, sono alcune delle architetture civili ormai simbolo della capitale. La Fontana di Trevi è il fiore all'occhiello del rione, accompagnata dalla Fontana del Tritone e dalla chiesa di S.Maria in Trivio. 

Alcuni siti archeologici, come l’Auditoria di Adriano e il Complesso di via Arcione rendono ancora più prezioso il rione, oggi meta di turisti e curiosi intenti a fotografare le bellezze della Capitale, mangiare i piatti tipici nei tanti locali della zona e soprattutto lanciare monetine nella celebre Fontana.

Istituzioni

Durante il periodo napoleonico si decise che il Quirinale dovesse diventare un vero centro di potere imperiale; la zona oggi ospita infatti diversi enti particolarmente rilevanti, (oltre la Residenza ufficiale del Presidente della Repubblica Italiana) come il Ministero dello Sviluppo Economico (MISE). A Trevi troviamo un istituto comprensivo, una scuole elementare, altri tipi di enti scolastici e un Liceo.

Trasporti Pubblici

La zona può essere raggiunta mediante la linea A della Metro, la FL2 e R del Treno e gli autobus 160, 51, 71, 83, 85. 

Il rione dell’acqua

L’urbanizzazione della zona avvenne a partire dal 1600, con la costruzione di strade, chiese e fontane. Alla fine degli anni ’90 del ‘900, lavori di scavo per la ristrutturazione e di consolidamento in gruppo di immobili nei pressi della Fontana di Trevi, portarono alla scoperta di una complessa area archeologica, chiamata La città dell’acqua. Dal punto di vista urbanistico la zona non ha subìto particolari modifiche strutturali, essenzialmente ruota attorno al suo principale monumento, la Fontana. Dal punto di vista sociale, invece, si sono registrati moltissimi e importanti cambiamenti: i negozi e le attività commerciali ospitano ogni giorno migliaia di turisti, rendendo il rione attivo, dinamico e ricco di possibilità di svago, come scuole di cucina per stranieri e piccole arti, mostre ed eventi.